Abbiamo partecipato a un viaggio per i sostenitori e abbiamo incontrato la bambina che sosteniamo a distanza. Siamo felici di aver toccato con mano i risultati raggiunti dal CIAI in quell’area del mondo.

Mario e Loretta

“Ma siete sicuri che esista davvero?” Questa la domanda che fa la maggior parte delle persone quando diciamo di avere aderito a un sostegno a distanza.
Eccola, esiste! Accompagnata dalla sua mamma, è dolce e timidissima. Durante il nostro incontro non ha detto una parola, ci scrutava quasi impaurita, abbozzando mezzi sorrisi. Il progetto CIAI in cui è inserita insieme ai bambini dello slam che ha sede dietro la scuola è fondamentale perché garantisce loro di accedere all’istruzione, che è l’unico modo per offrire un futuro a questi bambini e non è affatto scontata in un paese come l’Etiopia. Ce ne andiamo con la sensazione di aver contributo un minimo a qualcosa di importante.

Francesca e Dario

Perché il CIAI? Perché è una associazione che mette al centro sempre e solo il bambino, la sua capacità di partecipare ai cambiamenti per sé e per la sua comunità. E tutto questo grazie alla scuola.

Paola

VEDIAMOCI CHIARO: COSA SIGNIFICA?

Con un  Sostegno A Distanza (SAD) garantisci ad un bambino la possibilità di andare a scuola, di essere curato e protetto.  La tua donazione si trasforma in aiuti e servizi concreti per lui e per la sua comunità. Attivare un sostegno a distanza significa entrare a far parte della vita di un bambino, accompagnarlo per una parte della sua crescita, anche se da lontano.  E’ un impegno di grande valore, un ponte di amicizia e solidarietà. Leggi qui

 

COME FUNZIONA

Mai un gesto è stato più facile per cambiare, in meglio, la vita di bambini che vivono in contesti di privazione, povertà o emarginazione. La donazione richiesta è di 310 euro l’anno: un impegno di lungo periodo perché gli aiuti siano più concreti e il progetto CIAI sia sostenibile nel tempo. Non temere: è possibile, nel caso, versare rate mensili o semestrali, oppure condividere il sostegno con altre persone. Come ogni donazione, la quota che verserai sarà deducibile o detraibile. Hai altre domande in merito? Prova a leggere qui oppure scrivi a sad@ciai.it. Se vuoi parlare con noi, ne saremo lieti: chiamaci al numero verde 800.944.646.

 

QUALI PAESI

Insieme a organizzazioni partner presenti in loco, CIAI promuove progetti di Sostegno a distanza in India, Cambogia, Burkina Faso, Costa d’Avorio e Etiopia. Il nostro più grande desiderio è che ogni bambino non si senta solo e che cresca nella sua famiglia e nel suo Paese di origine. Vogliamo un mondo in cui ogni bambino possa crescere felice.

 

I VIAGGI DEL SOSTEGNO A DISTANZA

Per conoscere meglio le realtà in cui vivono i bambini, i progetti di cooperazione e  anche incontrare il bambino  sostenuto a distanza, CIAI organizza, una volta l’anno un viaggio di gruppo, a rotazione, in uno dei paesi in cui opera.

COSA RICEVI SUBITO

Una foto del bambino sostenuto
Informazioni sul bambino e la sua famiglia
Informazioni sul progetto in cui è inserito

COSA RICEVI DURANTE L’ANNO

Una nuova foto
La pagella per verificare l’andamento scolastico
La rivista di CIAI “L’Albero Verde”